Un sistema urbano senza auto, sostenibile, che riqualifica le aree urbane esistenti per accogliere residenze, uffici, spazi flessibili e polifunzionali, uno student hotel, un energy center, spazi retail e laboratori: ecco cosa diventeranno le aree dismesse della stazione Tuscolana, un nodo ferroviario fondamentale della mobilità da e per il nostro municipio.

Il progetto scelto è quello vincitore del concorso internazionale Reinventing Cities, ed ha un carattere rivoluzionario in quanto andrà ad agire su strutture esistenti, nel segno della sostenibilità e di una visione di città a misura d’uomo, evitando di cementificare ulteriormente il territorio.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCEGLI UN ALTRO MUNICIPIO